Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Acqua Gialla primo avvio

Acqua Gialla primo avvio 09/02/2010 16:09 #14504

Ciao Ragazzi!

Come da titolo (spero di non aver toppato la sezione) ho avviato da una settimana il mio nuovo acquario da 100 lt.
Ho sciacquato bene la sabbia del fondo, tipo sabbia marina, e ho inserito 40 litri di acqua osmosi e 60 di rubinetto. Poi ho preparato il filto, cannolicchi, carbone attivo, lana,ecc.. E l'ho acceso.
Ho fatto bollire il legno che volevo inserirci e poi l'ho messo in vasca. Per i primi 3 giorni l'acqua era di torbido pazzesco, probabilmente per la sabbia che doveva depositarsi. Poi negli ultimi giorni si è totalmente schiarita solo che adesso è giallina.. e leggevo che è probabilmente colpa del legno.
Adesso mi chiedo, che fare? Tolgo il legno lo faccio bollire ancora fino a che non rilascia più acqua gialla e nel frattempo devo fare un cambio d'acqua?

Grazie in anticipo :)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

09/02/2010 16:18 #128390

  • longisland
  • Avatar di longisland
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 404
Non preoccuparti,il tempo ed il carbone porteranno l'acqua a tornare limpida,ricorda solo di tenere il carbone per una settimana e sostituirlo se l'acqua ancora torbida,ma solo in fase di avvio,poi dovrai eliminarlo totalmente ed utilizzare solo in caso di cure trattamenti chimici.Usando la funzione cerca scoprirai che di quest'ultimo se ne parlato spesso e comunque ti consiglio di leggere anche qui:
www.walterperis.it/

Michele
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

09/02/2010 16:33 #128394

Ok, quindi non c'è bisogno di levare il legno, ribollirlo e cambiare un pò d'acqua?

Ah si? Devo togliere il carbone attivo dopo un pò di tempo dalll'avvio dell'acquario? E quindi il filtro sarà composto da cannolicchi e lana?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

09/02/2010 17:16 #128401

  • Andrea Perotti
  • Avatar di Andrea Perotti
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 3055
  • Ringraziamenti ricevuti 2
Il carbone attivo dopo 4 / 5 giorni non serve più a nulla, ha esaurito la sua funzione. Se l'acqua permane giallina puoi sostituire il carbone con altro nuovo.

Alcune note:

- anche i materiali filtranti andavano sciacquati per bene sotto acqua corrente prima dell'inserimento nel filtro

- per "sabbia tipo quella marina" intendi solo in termini di similitudine o si tratta proprio di sabbia marina? In tal caso non va bene per un plantacquario.

- il fondo lo hai fatto 100% di sabbia ultrafine? Non va bene per un plantacquario. Si compatta troppo e blocca il passaggio di acqua ed ossigeno, oltre ad altri rischi anche più gravi (nel lungo termine) se lo spessore del substrato è notevole.

- il carbone attivo prima dell'uso va lasciato immerso completamente per alcuni minuti in acqua a temperatura di circa 25 / 35 °C, ciò permette di liberare il carbone da tutto l'Ossigeno in esso contenuto (te ne accorgi perchè mentre è sommerso "soffia" rilasciando una miriade di microbollicine quasi invisibili) predisponendolo ad una successiva miglior efficacia. La "preparazione" è ultimata quando non soffia più ... in genere bastano meno di 5 minuti.

- una bollita al legno risolve ben poco il problema del rilascio di tannini ed altri acidi umici caratteristico del primo impiego in sommersione. Potrebbero volerci anche 6 o più settimane affinchè il fenomeno si arresti. La cosa migliore da fare con legni nuovi è lasciarli ammollo in una bacinella all'esterno per almeno un mese, cambiando l'acqua di tanto in tanto, e poi inserirli in vasca quasi senza nemmeno sciacquarli. Il legno in tal modo è super carico d'acqua, ben spurgato e, cosa più importante, ricco di proliferazioni varie e microfauna che daranno una grossa mano alla maturazione della vasca. Il massimo da questo punto di vista lo si ottiene in estate, lasciando il legno ammollo sotto il sole cocente.




L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

09/02/2010 22:17 #128462

Quindi il legno per ora devo toglierlo e lasciarlo spurgare?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

09/02/2010 22:48 #128464

  • Andrea Perotti
  • Avatar di Andrea Perotti
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 3055
  • Ringraziamenti ricevuti 2
Se il rilascio è moderato io ormai lo lascerei li, metterei una nuova carica di carbone attivo, dopo max 5 giorni rimuoverei il carbone e farei una serie di cambi ravvicinati del 20 / 30 % ... almeno 3. A quel punto però considera che l'avvio dell'acquario devi considerarlo partito il quel giorno .... tutto ciò che è stato prima non va più contato, nel senso che se contavi di aspettare 4 settimane prima di inserire fauna le 4 settimane sono a partire da quel giorno, quello dell'ultimo cambio parziale.

Se il rilascio è invece davvero importante io lo leverei lasciando girare l'acquario senza legno (così intanto matura), metterei il legno in una tinozza, completamente sommerso (se non sta già gli metti su un bel sassone) per un paio di settimane cambiando l'acqua ogni due / tre giorni, e poi lo rimetterei in vasca, accettando l'ipotesi che magari ancora un pochino potrebbe ugualmente rilasciare.



L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

googlePlusyoutubefacebooktwitter

AG - 2013 - All rights reserved - Privacy & Policy

VitRuo - Web Agency

tornaSu