Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3

ARGOMENTO: +NO2 e +CO2?

09/03/2010 17:42 #130950

  • scriptors
  • Avatar di scriptors
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2077
quote:

Inviato in origine da Flanker

So che qualcuno salterà sulla sedia ma l'esperimento mi dice questo.
Alla luce delle osservazioni posso dire che:
1- durante l'avvio della vasca (se non si usano booster batterici
) è meglio non cambiare mai l'acqua;
2- se e dove vi sia impoverimento di alcuni sali si possono reintegrare direttamente in vasca;
2a- impoverimento dei sali (argille, ecc.) reintegrazione dei sali;
2b- aumento delle concentrazioni per evaporazione, rabbocchi con acque meno dure e cariche;
3- in questo periodo (visto che non è lunghissimo) non è possibile inserire piante o animali.

Dalle mie osservazioni, chiedo correzioni ai più preparati, i continui cambi d'acqua abbattono i livelli di NO2 e di batteri presenti;
ciò determina appunto un allungamento del tempo necessario all'instaurarsi dell'equilibrio tanto ricercato.

ciao a tutti.
leo




Mi sa che hai scoperto "l'acqua calda" [;)]

1. sia che si usino i cosidetti 'attivatori batterici' sia che non si usino, durante la maturazione non si cambia mai l'acqua (se non erro lo dicono anche tutti [;)])
2. non capisco se intendi 'sali' sotto forma di polvere, solitamente noi gli 'sciogliamo' in acqua in modo da poterne inserire quantità più precise viste le unità di misura in gioco ... diverse dal 'cucchiaino' di cui in ogni casa c'è ne uno diverso :D
3. ovvio che durante la manutenzione non bisogna inserire pesci visto che, durante la maturazione, abbiamo il classico picco dei nitriti letale per tutti gli eventuali ospiti (ma anche questo è scritto ovunque). Per le piante non c'è problema se non l'elevato Ammonio disponibile, quando le piante sono ancora in fase di acclimatazione e, vista la luce in vasca, le alghe possono prolificare in tranquillità.

Giusto anche il discorso che il cambio acqua impoverisce la stessa di NO2 (ma anche di NH3/4+), infatti il 'pizzico di mangime per pesci' serve proprio per produrli e dare nutrimento ai batteri che si stanno sviluppando in vasca.

Forse mi sono perso qualche post e non capisco cosa vuoi dire, ovviamente senza polemica :D [;)]

Luigi


RIO 240 - 200 netti - avviata 04.10.07 - riallestita 04.10.08 - nuovo layout 10.01.10


scriptors.ilbello.com
Luigi
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

09/03/2010 17:59 #130953

  • Flanker
  • Avatar di Flanker
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 189
Ciao Scriptors,
ma quale polemica sono contento che ci sia dialettica, anzi Grazie!
1. non mi sembra che lo dicano tutti anzi in alcuni casi (ADA ed altri simili) consigliano cambi iniziali massicci.
2. tu scrivi "noi li sciogliamo..."; ma noi chi? Voi? allora ti do del Voi. :-) Ah ah ah.
sempre 2. senza piante o poche e a seconda del substrato si consumano alcuni ioni ed altri no quindi parlo di quelli;
3. non ho ben capito qui cosa vuoi dire e quale dei miei pensieri ti riferisci;

Luigi, a parte gli scherzi, grazie di aver risposto e grazie di averlo fatto esprimendo i tuoi pensieri con sincerità e correttezza.
ciao
leo
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

09/03/2010 19:32 #130962

quote:

Inviato in origine da Flanker

Grazie della risposta Giancarlo.
In questo avvio/test avevo appunto inserito 6 vasetti ci calli, la quale credo non abbia gradito molto gli altissimi valori dell'NO2.



Sinceramente non credo che sarebbe nocivo... durante tale fase pero' diventa importante dosare nitrati perche ovviamente non ci sono i batteri presenti per produrli in vasca. Che livello di nitrati hai mantenuto durante l'avvio?

Giancarlo
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

10/03/2010 00:24 #131000

  • Flanker
  • Avatar di Flanker
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 189
Fino ad ora non li ho neanche misurati.
Ma quello che dici è interessante, molto interessante.
Li misuro e li tengo d'occhio d'ora in poi durante gli avii.
Mi hao aperto gli occhi su un problema/vantaggio ;-)
Devo veramente ringraziarti, mi sa.
ciao
leo
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

10/03/2010 20:33 #131080

  • Flanker
  • Avatar di Flanker
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 189
Ciao
ho misurato i Nitrati e stanno a circa 20ppm/lt.
Il prox avvio misurerò ogni due/tre giorni NO2/NO3 annotando i risultati e sviluppando la curva nel periodo di avvio.
Questo mi farà avere le idee + chiare.
ciao e grazie
leo
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

11/03/2010 09:16 #131130

  • scriptors
  • Avatar di scriptors
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2077
Se proprio vuoi avere il quadro completo, riguardo l'avvio del ciclo dell'Azoto in vasca converrebbe misurare anche l'Ammonio NH3/4+ (prima forma di Azoto) che poi viene trasformato in NO2 e quindi in NO3
Luigi


RIO 240 - 200 netti - avviata 04.10.07 - riallestita 04.10.08 - nuovo layout 10.01.10


scriptors.ilbello.com
Luigi
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

11/03/2010 11:41 #131150

  • Flanker
  • Avatar di Flanker
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 189
Hai ragione,
farò sicuramente così.
Il substrato sarà akadama e forse qualcos'altro "sotto".
ciao

grazie
leo
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

11/03/2010 13:09 #131155

qualcos'altro tipo?torba in granuli e pozzolana?

Acquadueò
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

12/03/2010 01:33 #131243

  • Flanker
  • Avatar di Flanker
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 189
lapillo lavico, gravelit, o atre roccie ricche di minerali. sicuramente non torba.
ciao
leo
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3

googlePlusyoutubefacebooktwitter

AG - 2013 - All rights reserved - Privacy & Policy

VitRuo - Web Agency

tornaSu