Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Estimative Index

Estimative Index 20/08/2017 15:28 #203910

  • sept2256
  • Avatar di sept2256
  • OFFLINE
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 116
Ciao a tutti!
dopo qualche tempo vorrei riprovarci partendo da dove avevo lasciato, ovvero la mia contrastata esperienza con il protocollo Estimative Index.
All'inizio, nella mia ex vasca da 120 cm, filtro interno, mi ha dato dei risultati spettacolari (almeno per me :) ). poi passando ad una vasca da 100 cm con filtro esterno, pur replicando i medesimi dosaggi, la stessa quantità/qualità di luce, lo stesso fondo, sono sprofondato in attacchi ingestibili di BBA.
Disfatto una volta e riavviato, alla fine le BBA l'hanno avuta vinta e ora mi ritrovo a gestire un tristissimo terrario! :(
volevo però riprovarci, ma documentandomi sul forum, non ho trovato nulla di recente rispetto a questo protocollo (EI).
Devo considerarlo un approccio superato? ...a me piaceva molto per la semplicità...
grazie per un vostro consiglio,
Pierangelo
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Estimative Index 21/08/2017 14:54 #203911

  • DarioSchelfi
  • Avatar di DarioSchelfi
  • OFFLINE
  • Amministratore
  • Messaggi: 9627
  • Ringraziamenti ricevuti 207
Ciao Pierangelo, in realta' l'E.I. non ha mai avuto grosso seguito in Italia, probabilmente a causa della difficolta' nel gestire gli effetti collaterali, come da te riscontrato.
In genere, almeno per quanto mi e' dato sapere, noi cerchiamo un metodo di fertilizzazione meno invasivo e forse piu ragionato. Basato piu sul reale fabbisogno, piuttosto che su indici di stima. Senza nulla togliere alle capacita' di Tom.
Dario
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Estimative Index 21/08/2017 21:45 #203915

  • sept2256
  • Avatar di sept2256
  • OFFLINE
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 116
Capisco.
Comunque, volendo ricominciare sono più che aperto a nuove modalità di gestione.
Nel frattempo ho letto il tuo articolo sullo start up e il topic di Antonio (avigori) sull'avviamento del suo acquario, che assomiglia molto al mio...un sacco di informazioni che son sicuro mi torneranno molto utili!
Inizierò quindi prendendo spunto dalla sua esperienza.
Per ora grazie, ma mi farò vivo presto!
Ciao, Pierangelo
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Estimative Index 22/08/2017 23:35 #203916

  • MarcoCogoni
  • Avatar di MarcoCogoni
  • OFFLINE
  • Aquagarden Staff
  • Messaggi: 2196
  • Ringraziamenti ricevuti 90
L' E.I. ha introdotto un concetto importante ed è quello del reset, cioè del cambio consistente a scadenze abbastanza ravvicinato, questo è comunque un salvagente in tante situazioni, sopratutto se carichi molto la vasca, è possibile che nel tuo caso il cambio di volume della vasca abbia fatto andare in squilibrio il sistema.
Marco Cogoni
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Estimative Index 23/08/2017 21:49 #203917

  • sept2256
  • Avatar di sept2256
  • OFFLINE
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 116
Mah, non saprei. considera che il cambio di volume ha corrisposto ad una proporzionale riduzione dei dosaggi di tutti i macro e micro.
forse più che il volume potrebbe essere il filtraggio. con la vecchia vasca, filtro interno, il materiale filtrante era molto colonizzato, mentre con la nuova, filtro esterno, ho dovuto intervenire raramente, nel senso che non ho mai riscontrato esigenze effettive di risciacquo dei materiali filtranti. non penso sia un buon segno. anche se i nitriti erano a zero, non ho mai avuto la sensazione di un filtro "maturo". devo però dire che dopo decenni di esperienza con il filtro interno, per me l'esterno rimane ancora un oggetto misterioso, che comunque utilizzerò anche nella prossima vasca. speriamo!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

googlePlusyoutubefacebooktwitter

AG - 2013 - All rights reserved - Privacy & Policy

VitRuo - Web Agency

tornaSu