Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Easy, cheap, but... beauty?

Easy, cheap, but... beauty? 01/09/2015 09:56 #199626

  • Giuseppe Nisi
  • Avatar di Giuseppe Nisi
  • OFFLINE
  • Aquagarden Staff
  • Messaggi: 3732
  • Ringraziamenti ricevuti 90
Bellissima Enrico, come sempre molto Minimal ma d'effetto
Ultima modifica: 01/09/2015 09:57 da Giuseppe Nisi.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Easy, cheap, but... beauty? 01/09/2015 10:18 #199627

  • MarcoCogoni
  • Avatar di MarcoCogoni
  • OFFLINE
  • Aquagarden Staff
  • Messaggi: 2196
  • Ringraziamenti ricevuti 90
Che bella vasca, la trovo bella nella sua estrema essenzialità!
Marco Cogoni
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Easy, cheap, but... beauty? 01/09/2015 11:49 #199651

  • Enrico Serena
  • Avatar di Enrico Serena
  • OFFLINE
  • Aquagarden Staff
  • Messaggi: 2155
  • Ringraziamenti ricevuti 17
Grazie a tutti coloro che sono intervenuti. Concordo con Luca, alla fine ne è venuta fuori una forma un po' troppo piena e a cupola ma vi confesso che controllare la crescita di una vasca che va così piano è stato complicato. Sembra paradossale ma richiede un approccio totalmente diverso rispetto alle vasche Formula 1 alle quali siamo abituati. Sembra non cambi mai e poi fai la foto e ti ritrovi una massa vegetale che non pensavi di avere!
Enrico Serena
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Easy, cheap, but... beauty? 01/09/2015 13:58 #199656

  • Angelo Iodice
  • Avatar di Angelo Iodice
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 389
  • Ringraziamenti ricevuti 5
Dopo il termine meraviglioso cosa viene?? Bhe diciamo Meraviglioso al quadrato!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Easy, cheap, but... beauty? 01/09/2015 14:02 #199657

  • Giuseppe Nisi
  • Avatar di Giuseppe Nisi
  • OFFLINE
  • Aquagarden Staff
  • Messaggi: 3732
  • Ringraziamenti ricevuti 90
Si, meravigliosa al quadrato, peccato non vadano di moda nel mondo contest.
Comunque anche la gestione della vasca con una 150w è stata molto accurata.
Ti va di dirci che metodo hai adottato?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Easy, cheap, but... beauty? 01/09/2015 15:17 #199669

  • AlessioF
  • Avatar di AlessioF
  • OFFLINE
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 140
  • Ringraziamenti ricevuti 10
Complimenti Enrico! Il bello di questa vasca (correggimi se sbaglio) è che richiede pochissima manutenzione. Parlo di fertilizzazione, cambi, potature ecc ecc. Il piazzamento poi non è affatto male la vasca mi piace molto!
A.Florio
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Easy, cheap, but... beauty? 01/09/2015 16:52 #199678

  • Luciano P
  • Avatar di Luciano P
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2332
  • Ringraziamenti ricevuti 21
Enrico...
Hanno usato molti aggettivi.... Ed non avendone più a disposizione uso il termine usato delle mie cucciole di casa...
............ (Bocca aperta per lo stupore).

Detto questo:
È davvero interessante il metodo usato e quindi sarebbe bello avere on-line una bella spiegazione di tutto, particolari ed accortezze compresi (come già richiesto da chi mi ha preceduto)

Vedere un adaista spostarsi ed abbracciare questo modo di vivere l'acquario, ti fa molto onore.

Con immensa stima
Luciano
"Non e` perche` e` difficile che non osate;
E` perche` non osate che e` difficile"
"Lucius Annaeus SENECA"
Ultima modifica: 01/09/2015 16:57 da Luciano P.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Easy, cheap, but... beauty? 02/09/2015 00:00 #199703

  • Enrico Serena
  • Avatar di Enrico Serena
  • OFFLINE
  • Aquagarden Staff
  • Messaggi: 2155
  • Ringraziamenti ricevuti 17
Innanzitutto grazie di nuovo a tutti per gli apprezzamenti o le osservazioni. Non mi dilungo sui perché di una scelta di questo tipo per una vasca che ha dovuto sostituire la precedente e fortunata "Natural shelter".
Dico solo che credo che tutti prima o poi abbiamo una fase di stanca o di rigetto anche nei confronti di un hobby che adoriamo ed anche io stavo attraversando la mia.
Mi sono però detto: perché smantellare tutto quando posso provare a ridurre all'essenziale lo sforzo? E così arriviamo alle premesse delle prime pagine di questo post.
Da lì in poi è stata la vasca che ha comandato, vi assicuro che la manutenzione non solo si è ridotta, ma si è quasi azzerata. Quando poi ho tolto la Co2 a causa della rottura del diffusore mi aspettavo disastri ed invece l'unica pianta che per ora patisce è la Pinnatifida (e un po' anche il Trident) ma ancora non è chiaro se per la CO2 o le temperature estreme che si sono registrate in casa mia quest'estate. Tra non molto lo sapremo in quanto non ho intenzione di reintrodurre la Co2 se non in caso di bisogno.
Riguardo la conduzione, fertilizzo con Brighty e Step 1 quando mi ricordo (non più di uno spruzzo o due alla settimana beninteso), la Hqi da 150 W l'ho alzata di parecchio dal pelo d'acqua e il breve fotoperiodo è spezzato tipo 3 luce +2 buio +4 luce. Ho usato sia il bulbo Ada normale, sia il Green sia il 10.000 °K (li faccio girare per moderarne il consumo anche se sono vecchissimi) senza particolari differenze se non visive. Rabbocco con acqua ad osmosi. Non c'è una ricetta magica, sono stato fortunato, la vasca è in perfetto equilibrio così com'è. Non si sporcano quasi nemmeno i vetri. Certo non avere alcun substrato fa la differenza.
Riguardando le foto delle prime pagine del post ho visto quanto tutto sia cresciuto troppo, anche se piano piano, rovinando la grazia e leggerezza dell'hardscape di legni.
Dimenticavo: nella vasca ci sono una 50ina di Simulans, pesci per chi li conosce, timidissimi che stanno sempre nascosti tra la vegetazione. Qualche mese fa ho introdotto un branchetto di una 30.a di Amandae e da allora ogni volta che somministro il cibo è una gioia per gli occhi. I pesci sono in competizione e si mostrano con colori sgargianti. Voglio fare un video per mostrarvelo appena posso. Non vi nascondo che una delle ipotesi che ho fatto circa l'equilibrio che si è instaurato è proprio quella che il carico organico, davvero importante in proporzione al litraggio, stia aiutando il tutto a stare in piedi.
Enrico Serena
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Easy, cheap, but... beauty? 02/09/2015 01:02 #199705

  • Mario Astrologi
  • Avatar di Mario Astrologi
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 3360
  • Ringraziamenti ricevuti 46
Grazie Enrico per questo resoconto.
A volte a qualcuno capita in sorte di accorgersi del fatto che il Rè è nudo !
(e non mi riferisco al sovrano di questo forum)
Mario
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Easy, cheap, but... beauty? 08/09/2015 14:06 #200206

  • Enrico Serena
  • Avatar di Enrico Serena
  • OFFLINE
  • Aquagarden Staff
  • Messaggi: 2155
  • Ringraziamenti ricevuti 17
Un piccolo quesito: sto notando una macchiettatura davvero eccessiva sulla pagina superiore delle foglie del Micorosrum e il trident produce un sacco di foglie marrone scuro che poi si staccano, la Pinnatifida è praticamente ferma. Secondo voi è ancora un effetto del caldo patito negli ultimi due mesi o devo seriamente pensare di reintrodurre la CO2?
Enrico Serena
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

googlePlusyoutubefacebooktwitter

AG - 2013 - All rights reserved - Privacy & Policy

VitRuo - Web Agency

tornaSu