Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Un metodo interessante per gestire allofone ?

Re:Un metodo interessante per gestire allofone ? 30/04/2016 15:03 #202830

  • Luciano P
  • Avatar di Luciano P
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2332
  • Ringraziamenti ricevuti 21
Dario.
Domanda specifica.
Advanced Formula.

N.4 ferro=
È un mix di "Fe" chelati o contiene anche altri micro?

N.5 micro=
Sono micro chelati o il prodotto contiene anche del ferro?
Luciano
"Non e` perche` e` difficile che non osate;
E` perche` non osate che e` difficile"
"Lucius Annaeus SENECA"
Ultima modifica: 30/04/2016 23:18 da Luciano P.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Un metodo interessante per gestire allofone ? 30/04/2016 23:13 #202834

  • DarioSchelfi
  • Avatar di DarioSchelfi
  • OFFLINE
  • Amministratore
  • Messaggi: 9625
  • Ringraziamenti ricevuti 207
Il ferro è solo ferro. I Micro (N.5) NON contengono ferro (e dal colore te ne accorgi)
Lucio se hai bisogno di altri chiarimenti discutiamone in un unico topic, a beneficio di tutti.
Dario
Ultima modifica: 30/04/2016 23:16 da DarioSchelfi.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
I seguenti utenti ringraziano:: Luciano P

Un metodo interessante per gestire allofone ? 03/05/2016 17:57 #202875

  • Luciano P
  • Avatar di Luciano P
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2332
  • Ringraziamenti ricevuti 21
Ciao Dario,
No! grazie!. Non ho altre domande al riguardo.
Tuttavia potranno anche risultare banali ai più ma credetemi, per il sottoscritto non lo sono, eccome se non lo sono :sick: :sick: .
Luciano
"Non e` perche` e` difficile che non osate;
E` perche` non osate che e` difficile"
"Lucius Annaeus SENECA"
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Un metodo interessante per gestire allofone ? 14/05/2016 14:10 #202952

  • Luciano P
  • Avatar di Luciano P
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2332
  • Ringraziamenti ricevuti 21
La vasca è un po' estrema nella parte di conduzione è dichiarato nel titolo.
Mi sono messo in testa di non voler saturare il soil (elos terra Black).
Quindi ricostruisco l'osmosi solo con sali per GH.
Sto usando la nuova linea Elos Advanced Formula da qualche settimana. In fose piena da 2 settimane.

Unico problema (azione) è stato lo stop del dosaggio di CO².
Infatti considerato il valore raggiunto dal pH (=5,6) e valutato la morfologia fogliare che indicava carenze importanti, probabilmente dovute all'eccesso di qualche micro (per via del pH estremo).

Dopo una settimana con un valore di pH stabilizzato tra la forchetta di 6,9-7,2 la morfologia fogliare è in via di miglioramento.
A voi carrellata fotografica














Luciano
"Non e` perche` e` difficile che non osate;
E` perche` non osate che e` difficile"
"Lucius Annaeus SENECA"
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Un metodo interessante per gestire allofone ? 14/05/2016 21:21 #202956

  • Rosko81
  • Avatar di Rosko81
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 10
Ciao a tutti ho letto con estremo interesse questo thread e vi sento spesso parlare di saturazione del fondo ..essendo un neofita volevo chiedervi che se mi spieghereste un pochino questa cosa che nn capisco? Vantaggi e svantaggi.. e come riuscire a non saturare il fondo? Vi ringrazio in anticipo :) luca
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Un metodo interessante per gestire allofone ? 15/05/2016 18:20 #202958

  • Luciano P
  • Avatar di Luciano P
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2332
  • Ringraziamenti ricevuti 21
Ciao.
Sarebbe utile chiamarti per il nome di battesimo... Magari trova il modo di firmarti :).

Al momento non ho l'idea se dirti se questo metodo porta vantaggi o svantaggi.
Posso dirti che è un metodo molto usato nell'allevamento delle cantonensis (sp di neocaridine).
Quindi fatico nel darti più misure di quelle qui riportate, come nel riportare se è un metodo adatto a tutti.

Alcuni dicono che sia più semplice, altri dicono di non esser riusciti a gestire il sistema e dal mio canto riporto quello che vedo, misuro ed eseguo.

Comunque.
Conducibilità a 400uS con full concimazioni.
GH 3 (Ca e Mg(
Kh 0.
No3, Po4, Fe e K (secondo protocollo Elos Advanced Formula).
pH 6,9 (senza CO²)

Alcuni primi piani di oggi. :)


Luciano
"Non e` perche` e` difficile che non osate;
E` perche` non osate che e` difficile"
"Lucius Annaeus SENECA"
Ultima modifica: 15/05/2016 18:51 da Luciano P.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Un metodo interessante per gestire allofone ? 15/05/2016 19:55 #202959

  • Rosko81
  • Avatar di Rosko81
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 10
Sono Luca scusa ahahahha
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Un metodo interessante per gestire allofone ? 20/05/2016 20:27 #203003

  • Luciano P
  • Avatar di Luciano P
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2332
  • Ringraziamenti ricevuti 21
Aggiornamento...
Le piante stanno migliorando la distensione fogliare.
Alcune molto velocemente altre molto meno.
Il pH senza CO² e con kh 0 è stabile a 7.



Pettinato ed in ordine....


Elatine hydropiper.


Due vere strong.
Gren & Red.


Prospettiva carina.


Non è ancora come la vorrei.


Anche lei fatica.


Doni di Ale. Che stanno iniziando a rispondere.
Luciano
"Non e` perche` e` difficile che non osate;
E` perche` non osate che e` difficile"
"Lucius Annaeus SENECA"
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Un metodo interessante per gestire allofone ? 21/05/2016 12:56 #203009

  • AlessioF
  • Avatar di AlessioF
  • OFFLINE
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 140
  • Ringraziamenti ricevuti 10
Lucio per me stai dando troppa luce. Le vecchie foglie delle piante non mi piacciono mostrano i segni di una eccessiva luce che le colpisce. Le nuove molto meglio ;)

Prova a calare un po' l intensità della luce e vedi che andrà molto meglio :)

Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk
A.Florio
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Un metodo interessante per gestire allofone ? 21/05/2016 13:10 #203010

  • Luciano P
  • Avatar di Luciano P
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2332
  • Ringraziamenti ricevuti 21
Alessio le vecchie foglie son cresciute a pH 5.6, quelle nuove a pH 7. Questa penso e credo che sia l'unica differenza. La luce al momento non c'entra nulla (mi spiace deluderti), perché con il protocollo nutrizionale di prima erano più distese. Con uno Step (dimmer a 7 variazioni) in più, p.es sono a 4° step.

Oltremodo si è notato che sotto i led, se si esagera con la luce, le foglie tendono ad essere colorate appena accese e sbiancate a fine foto periodo.
Luciano
"Non e` perche` e` difficile che non osate;
E` perche` non osate che e` difficile"
"Lucius Annaeus SENECA"
Ultima modifica: 21/05/2016 13:33 da Luciano P.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

googlePlusyoutubefacebooktwitter

AG - 2013 - All rights reserved - Privacy & Policy

VitRuo - Web Agency

tornaSu