Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Un metodo interessante per gestire allofone ?

Re:Un metodo interessante per gestire allofone ? 15/06/2016 17:49 #203137

  • Luciano P
  • Avatar di Luciano P
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2332
  • Ringraziamenti ricevuti 21
Marco ha scritto:
Lucio penso che le visite siano giustificate dall'interesse che si ha per il tuo lavoro, e quindi ti faccio i complimenti! e guarda che il monologo è utilissimo!
Ciao Marco.
prima di tutto grazie, Davvero!
Certo, ed infatti è stato lo stesso mio pensiero, tuttavia un monologo non è sempre piacevole ed in alcuni frangenti è anche poco costruttivo perchè non si riesce ad espandere il pensiero.
Giuseppe ha scritto:
Anche io trovo interessante la tua discussione, ma oltre confermare le tue considerazione non saprei dirti, noto che ci sono malformazioni ma questo lo hai già scritto te :)

Ciao Beppe, grazie.
Le malformazioni presenti durante la conduzione con pH molto bassi (5,6 per la precisione) si potevano sicuramente legare al parametro. Il motivo è semplice: l'assorbimento delle piante varia (potrebbe) al variare dell'acidità ed in più, non conoscendo le tipologie di chelanti usate nella formulazione dei micro. E' molto probabile andare in eccesso o in carenza.

Comunque nelle ultime settimane questo parametro è stato risolto riducendo l'apporto di acido carbonico (Co2), quindi va da se che le malformazioni presenti attualmente non dipendono più da quell'aspetto.

Come mi piacerebbe (è un desiderio intenso) terminata questa prova, testare lo stesso approccio e lo stesso metodo anche con soil molto più carichi e sono abbastanza convinto che questo metodo possa essere un vantaggio.
Luciano
"Non e` perche` e` difficile che non osate;
E` perche` non osate che e` difficile"
"Lucius Annaeus SENECA"
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Un metodo interessante per gestire allofone ? 20/06/2016 14:03 #203145

  • Luciano P
  • Avatar di Luciano P
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2332
  • Ringraziamenti ricevuti 21
Ciao a tutti.
week scorso.
Direi che siamo arrivati ad un buon risultato, il tutto con un cambio del 30% con osmosi e con aggiunta di due bicchieri di rubinetto, di misure in Colonna non ne ho più fatte.
hc61d549.jpg


Ammannia praetermissa pian piano sta uscendo dal suo letargo e in confidenza devo ancora apprendere qualsi siano le potenzialità della stessa come del resto le sue esigenze, di una cosa son certo e non ne faccio segreto.... é proprio una prima donna.
ha1ed45f.jpg


Queste che seguono al confronto son delle semplici pianticelle...
hae36f8c.jpg


hfcad57c.jpg


L'aspetto piu interessante dell'ultima settimana, soprattutto rispetto alle precedenti dove dosavo tutta la linea in una unica soluzione, è vedere come si comporta la vasca dosando tutta la parte macro nel post cambio acqua, ed il giorno dopo micro e ferro.
Luciano
"Non e` perche` e` difficile che non osate;
E` perche` non osate che e` difficile"
"Lucius Annaeus SENECA"
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Un metodo interessante per gestire allofone ? 07/10/2016 08:50 #203389

  • Luciano P
  • Avatar di Luciano P
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2332
  • Ringraziamenti ricevuti 21
Credo che sia giusto e doveroso comunicare verso tutte le persone che hanno seguito questa discussione che l'acquario (e quindi il metodo) godono di ottima salute.

La conduzione della vasca è proseguita con dosaggi della sola linea Elos ADvanced Formula, tutta la linea tranne il dosaggio di prodotti che potevano alzarmi il valore del KH che come da programma è stato mantenuto prossimo allo 0.

Come dosaggi con elos sono arrivato alle quantità indicate nella confezione, ovvero 2ml per 30 litri, l'unica modifica rispetto al protocollo indicato che suggerisce dosaggi giornalieri e puntuali, ho preferito (ed è una mia scelta) immettere tutti i prodotti appena dopo il cambio acqua.

Ovviamente ho provato anche a seguire le indicazioni del dosaggio giornaliero, ma non vedendo benificio alcuno, si è preferito andare avanti con quello che ritengo essere la migliore soluzione per le mie esigenze.
Le foto che seguono, ritraggono la bellezza dei risultati ottenuti con tutta la strategia usata.



h2628315.jpg


he4cea63.jpg


heb09de9.jpg


h580d308.jpg


hec127e7.jpg


h26d8e03.jpg


haa626fd.jpg


he1cb4be.jpg
Luciano
"Non e` perche` e` difficile che non osate;
E` perche` non osate che e` difficile"
"Lucius Annaeus SENECA"
Ultima modifica: 07/10/2016 09:30 da Luciano P.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Un metodo interessante per gestire allofone ? 07/10/2016 11:14 #203391

  • Luciano P
  • Avatar di Luciano P
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2332
  • Ringraziamenti ricevuti 21
Il metodo mi ha divertito molto e come sempre traggo delle belle occasioni per imparare, crescere e ahimè creare nuove aspettative.

Tutto sommato in alcune foto si possono notare carenze di magnesio ed alcune altre non sono belle distese come mi sarebbe piaciuto averle.
Per il primo difetto è tutto un mio errore, condurre una vasca con valori di GH molto bassi e quindi credo di aver dosato troppo poco Rigenera (Integratore di sali minerali).
Mentre per la distensione foliare credo manchi quel pizzico di qualcosa in uno dei micro.

Anche l'esperienza con una delle piante acquatiche piu difficili mai provate mi ha divertito molto.
Questa specie non è solamente caratterizzata da una crescita lenta, ma basta un nulla per far si che blocchi la crescita.

La pianta in oggetto è una Ammannia praetermissa e vi assicuro che ha messo a dura prova sia la mia capacità che l'intera gestione.

hf9a26a6.jpg


h72aae8d.jpg


he426e89.jpg
Luciano
"Non e` perche` e` difficile che non osate;
E` perche` non osate che e` difficile"
"Lucius Annaeus SENECA"
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Un metodo interessante per gestire allofone ? 08/10/2016 10:10 #203397

  • AlessioF
  • Avatar di AlessioF
  • OFFLINE
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 140
  • Ringraziamenti ricevuti 10
Un'interessante approccio questo Lucio... adesso ti manca solamente la Ludwigia Inclinata var. Verticillata "Pantanal" per chiudere il cerchio.

Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk
A.Florio
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Un metodo interessante per gestire allofone ? 08/10/2016 11:07 #203398

  • Luciano P
  • Avatar di Luciano P
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2332
  • Ringraziamenti ricevuti 21
Ciao Alessio. grazie.
In 20 cm di colonna d'acqua la vedo dura.
Ma se arriva.... Ci provo


Inviato dal mio Nexus 7 utilizzando Tapatalk
Luciano
"Non e` perche` e` difficile che non osate;
E` perche` non osate che e` difficile"
"Lucius Annaeus SENECA"
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Un metodo interessante per gestire allofone ? 05/11/2016 11:01 #203526

  • Luciano P
  • Avatar di Luciano P
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2332
  • Ringraziamenti ricevuti 21
Ciao a tutti.
Vasca degli esperimenti...
Ci siamo, con l'arrivo di questo nuovo (per me) soil è giunto il tuo momento.


E comunque.

Grazie a te ho provato altre vie, altri spunti e idee, altri modi per gestire i soil tecnologici.
Grazie a te ho aggiunto un altro piccolo tassello di esperienza ed il KH a 0 non mi preoccupa più (almeno spero)
Ma tuo malgrado mi servi vuota, pulita e pronta per una nuova sfida.

Quindi tutto ciò per dirti....
Grazie é stato bello percorrere con te questo percorso.
Luciano
"Non e` perche` e` difficile che non osate;
E` perche` non osate che e` difficile"
"Lucius Annaeus SENECA"
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Un metodo interessante per gestire allofone ? 05/11/2016 12:22 #203528

  • MarcoCogoni
  • Avatar di MarcoCogoni
  • OFFLINE
  • Aquagarden Staff
  • Messaggi: 2136
  • Ringraziamenti ricevuti 84
Facci sapere Lucio!!!
Marco Cogoni
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Un metodo interessante per gestire allofone ? 05/11/2016 13:35 #203529

  • Luciano P
  • Avatar di Luciano P
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2332
  • Ringraziamenti ricevuti 21
Marco.
C'è poco da sapere... i risultati con questo metodo li ho mostrati.
Mi spiace disfarla ma devo proseguire.

Queste che mostro sono di questo preciso istante.
E, caso dovesse avanzarmi del tempo inizio a spostare piante oggi.






Inviato dal mio ONEPLUS A3003 utilizzando Tapatalk
Luciano
"Non e` perche` e` difficile che non osate;
E` perche` non osate che e` difficile"
"Lucius Annaeus SENECA"
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Un metodo interessante per gestire allofone ? 05/11/2016 16:06 #203530

  • MarcoCogoni
  • Avatar di MarcoCogoni
  • OFFLINE
  • Aquagarden Staff
  • Messaggi: 2136
  • Ringraziamenti ricevuti 84
Lucio io intendevo dire di condividere gli esperimenti con il nuovo fondo, quelli passati gli ho seguiti!

Marco
Marco Cogoni
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

googlePlusyoutubefacebooktwitter

AG - 2013 - All rights reserved - Privacy & Policy

VitRuo - Web Agency

tornaSu