Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: Aiuto solfato di potassio

Aiuto solfato di potassio 03/09/2016 16:34 #203301

  • Rosko81
  • Avatar di Rosko81
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 10
Salve a tutti... volevo sapere se qualcuno poteva darmi una mano sulla gestione del solfato di potassio in vasca.. mi spiego meglio: mi sono accorto che in vasca un hygrophila soffre molto la mancanza di potassio e premettendo che come fertilizzante per esso utilizzo kallium della Easy life.. la mia intenzione (per abbattere un Po i costi di gestione )di sostituire questo prodotto commerciale con il reintegro di potassio tramite i sali di solfato di potassio.. ma sono sincero non so come comportarmi sulle dosi e sopratutto sul calcolo di come dosarlo qualcuno può aiutarmi? Grazie in anticipo
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Aiuto solfato di potassio 03/09/2016 20:08 #203302

  • DarioSchelfi
  • Avatar di DarioSchelfi
  • OFFLINE
  • Amministratore
  • Messaggi: 9608
  • Ringraziamenti ricevuti 202
La solubilita del potassio è molto bassa, non oltre i 50 grammi per litro d'acqua. Con la soluzione ottenuta (prima la polvere e poi aggiungi l'acqua), dosa circa 70/80 ml per 100 litri. La predetta dose porta il livello del potassio a circa 12 ppm. Se a questo aggiungi il potassio che integri con nitrato di potassio nella relativa soluzione, il potassio arriva alla concentrazione target di circa 20 ppm
Dario
Ultima modifica: 03/09/2016 20:16 da DarioSchelfi.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Aiuto solfato di potassio 03/09/2016 20:44 #203304

  • Rosko81
  • Avatar di Rosko81
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 10
Quindi mi dici 50mg in un litro di osmosi.. e poi questa soluzione la doso con rapporto 70ml ogni 100 l di acqua di acquario?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Aiuto solfato di potassio 04/09/2016 07:34 #203305

  • DarioSchelfi
  • Avatar di DarioSchelfi
  • OFFLINE
  • Amministratore
  • Messaggi: 9608
  • Ringraziamenti ricevuti 202
Esatto. Puoi ovviamente dosarla in metà dose ripetendo due volte la somministrazione.
Ovviamente sono 50 grammi.
Dario
Ultima modifica: 04/09/2016 07:34 da DarioSchelfi.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Aiuto solfato di potassio 04/09/2016 08:36 #203306

  • DarioSchelfi
  • Avatar di DarioSchelfi
  • OFFLINE
  • Amministratore
  • Messaggi: 9608
  • Ringraziamenti ricevuti 202
Dario
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Aiuto solfato di potassio 04/09/2016 10:11 #203307

  • Rosko81
  • Avatar di Rosko81
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 10
Grazie mille sei stato gentilissimo
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Aiuto solfato di potassio 22/09/2016 22:28 #203334

  • Angelo Iodice
  • Avatar di Angelo Iodice
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 389
  • Ringraziamenti ricevuti 5
DarioSchelfi ha scritto:
La solubilita del potassio è molto bassa, non oltre i 50 grammi per litro d'acqua. Con la soluzione ottenuta (prima la polvere e poi aggiungi l'acqua), dosa circa 70/80 ml per 100 litri. La predetta dose porta il livello del potassio a circa 12 ppm. Se a questo aggiungi il potassio che integri con nitrato di potassio nella relativa soluzione, il potassio arriva alla concentrazione target di circa 20 ppm
scusami Dario come mai specifichi di aggiungere l acqua ai sali? Da ciò che ho letto io vanno sempre aggiunti i sali all acqua e mai il contrario per una reazione chimica abbastanza complicata che non ricordo bene e non saprei descriverti riguardo ricomposizioni e precipitazioni (se vuoi la cerco). Cosi giusto per capire.....
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Aiuto solfato di potassio 23/09/2016 08:19 #203335

  • marvin985
  • Avatar di marvin985
  • OFFLINE
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 91
  • Ringraziamenti ricevuti 35
Ciao a tutti.

Il solfato di potassio ha una solubilità di 112 g/l in acqua, il che corrisponde a 50 g/l di potassio (e la soluzione si chiama seachem potassium).

Contate quindi che aggiungendo 1 ml della soluzione 112 g/l ogni 50 litri in acquario alzi il valore di K+ di 1 ppm.

Regolatevi voi poi col target.

Aggiungere l'acqua ai sali o vice versa è pressochè la stessa cosa.

Piccoli accorgimenti: la dissoluzione puó essere esotermica (scaldare) o endotermica (raffreddare). Se si usano bottiglie di plastica con calcio cloruro ad esempio c'è il rischio di deformare la bottiglia. Non è il caso del potassio solfato comunque.

In più alcuni sali (non di potassio fortunatamente) possono aggregarsi al contatto con l'acqua e formare una crosta difficile poi da sciogliere. Non è il caso del potassio solfato, fortunatamente.

Il metodo ideale è aggiungere porzioni del sale all'acqua ma nel caso specifico anche versare l'acqua sul sale funziona, anzi viene più comodo.

Per l'Hygrophyla se noti buchi e perdita sulle foglie inferiori fai attenzione anche alla luce che prende in basso, a volte è quello e sembra carenza di potassio
Quelli che s'innamorano di pratica senza scienza son come il nocchiere, che entra in naviglio senza timone o bussola, che mai ha certezza dove si vada.
Ultima modifica: 23/09/2016 08:20 da marvin985.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Aiuto solfato di potassio 23/09/2016 08:50 #203336

  • DarioSchelfi
  • Avatar di DarioSchelfi
  • OFFLINE
  • Amministratore
  • Messaggi: 9608
  • Ringraziamenti ricevuti 202
Ciao, non credo ci sia alcuna reazione chimica. Il motivo è molto più semplice.
Ovviamente premetto che parliamo di soluzioni preparate a casa e non in laboratorio.
L'errore di fondo che si commette è quello di considerare l'acqua come unità di misura delle soluzioni da preparare, mentre in verità, l'unità di misura è la soluzione medesima.
Facciamo un esempio. Se devo preparare una soluzione di nitrato di potassio (KNO3) da mezzo litro, tale da consentirmi di aumentare la concentrazione di un tot, e sapendo che la quantità di sali occorrente è, ad esempio, 50 grammi, dovrò preparare una soluzione da 500 ml (e quindi versare tanta acqua in 50 grammi di sali fino ad ottenere 500 ml di soluzione) e non già sciogliere 50 grammi in 500 ml che è cosa diversa.
La prova empirica puoi farla con una bottiglia da mezzo litro. Riempila fino all'orlo e poi versa dentro 50 grammi di sali e dimmi che succede.
All'atto pratico le differenze tra le due ipotesi sono risibili ma le concentrazioni non sono le stesse.
Dario
Ultima modifica: 23/09/2016 08:52 da DarioSchelfi.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Aiuto solfato di potassio 23/09/2016 18:28 #203341

  • marvin985
  • Avatar di marvin985
  • OFFLINE
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 91
  • Ringraziamenti ricevuti 35
Infatti cosa saggia sarebbe usare la bottiglietta come unità di misura del mezzo litro e compiere la dissoluzione in un bicchiere da frullatore
Quelli che s'innamorano di pratica senza scienza son come il nocchiere, che entra in naviglio senza timone o bussola, che mai ha certezza dove si vada.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  • Pagina:
  • 1
  • 2

googlePlusyoutubefacebooktwitter

AG - 2013 - All rights reserved - Privacy & Policy

VitRuo - Web Agency

tornaSu