Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: il mio acquario da 100l

il mio acquario da 100l 27/12/2009 12:14 #14148




buon giorno, cosa mi consigliate che faccia con questo acquario ?( a parte buttarlo e darmi all'allevamento di qualche altro tipo di animale)
Questo acquario è di 100 litri netti, e io faccio un cambio d'acqua ogni mese di 25 litri d'acqua, interamente di tubinetto. Aggiungo all'acqua di rubinetto fertlizzanti che trasformano l'acqua di rubinetto in acqua adatta per i pesci, più un fertilizzante liquido a base di ferro. Somministro il mangime per i pesci 2 volte al giorno. Il filtro è composto da cannolicchi, lana filtrante ( che cambio ogni mese) e non ho messo il carbone attivo. Ho 3 guppy, 1platy, 1pesce coltello di vetro,1gambero e 2 pesci che vedete nell'immagine che non so che sono. Infine ogni 2giorni metto dell'anidrite carbonica nell'acquario, ed ho solo 2 piante per il momento. Consigliatemi bene
CONSIDERATE che sono un PRINCIPIANTE. grazie

Stefano
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

27/12/2009 12:17 #124835

Considerate che sono un completo PRINCIPIANTE, perdonatemi
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

27/12/2009 12:41 #124836

  • Andrea Perotti
  • Avatar di Andrea Perotti
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 3055
  • Ringraziamenti ricevuti 2
Scusami, ma non so davvero cosa dirti se non che il tuo acquario mi mette addosso una desolazione profonda, sia dal punto di vista ittiologo sia dal punto di vista plantofilo.

Potrei consigliarti di piantumare almeno l'80% del fondo....

Potrei invitarti a non acquistare pesci colorati artificialmente con iniezioni di coloranti sottocutanee (Gymnocorymbus ternetzi "colour")....

Potrei....

Insomma ti ci vorrebbe un trattato.

E' evidente (lo hai ammesso tu stesso) che tu sappia davvero poco o niente di come si gestisca un acquario e di cosa sia, o debba essere, un acquario (fase in cui logicamente siamo passati tutti, io compreso, ma dalla quale occorre uscire alla svelta documentandosi).

Penso infine che tu non abbia ben inteso cos'è AquaGarden altrimenti anzichè mostrarci la tua vasca (vuota) e chiedere ti saresti prima soffermato a lungo a leggerne i contenuti, soprattutto nella sezione "dedicato a chi inizia", cosa che ti invito vivamente a fare.

Ricordati però che qui si parla solo di piante e di acquari di piante, NON di pesci.

Non è mia intenzione offenderti e spero che tu possa comprendere ciò che ti ho scritto, ma ad una domanda troppo generica come la tua non basterebbero tre pagine per darti risposta .... ti invito quindi a documentarti, con dei buoni libri, con la funzione "cerca" qui su AquaGarden per le problematiche relative alla flora (piante ed alghe) ed al plantacquario, e su altri forum più generalisti (ad es. questo: www.acquariforum.com/forum/ ) per problematiche sull'ABC dell'acquario e sulla fauna (pesci, gamberetti, chiocciole).







L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

27/12/2009 14:35 #124844

Scusa ma cosa fertilizzi?? Non vedo piante a parte l'anubias sulla sinistra...Un consiglio è iniziare da capo . Cedere i pesci al negoziante e acquistarli con un criterio ! ifare fondo e tutto!
Ma non offenderti!
ciao :-) :)

Roberto Murgia
il mio blog ma niente acquari per ora:
www.myart-robertomurgia.blogspot.com
Roberto Murgia
il mio blog ma niente acquari per ora:
www.myart-robertomurgia.blogspot.com


L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

28/12/2009 01:14 #124896

Ciao Stefano, sinceramente mi sarei astenuto dall'intervenire in questa discussione, semplicemente perché credo che Andrea ti abbia risposto adeguatamente. Lo faccio dopo il tuo secondo invito (terza e-mail) a partecipare ad una tua discussione. Ti ricordo, però, che per ognuno di noi è facoltativo partecipare o meno ad una discussione ed è comunque regola che lo scambio di informazioni avvenga all'interno delle discussioni, perché ognuno ne possa beneficiare e non in forma privata!

C’è poco da dire, oltre a ciò che ha già detto Andrea, perché come dice lui sarebbero troppe le cose da dire!

Io partirei però dall'unica iniziativa fortunata che hai intrapreso, ossia quella di essere capitato tra le righe di questo forum.

Quando ho ricevuto il mio primo acquario, da poco era uscito il commodore 64, di internet non se ne parlava nemmeno ed oltretutto tra il computer e l'acquario scelsi, come regalo di Natale, quest'ultimo.

Avevo sette anni, un mese prima di ricevere l'acquario mi fu regalato un libro: "Il mio primo acquario" (un capitolo forse dedicato alla preparazione, uno alla manutenzione e via foto sui pesci), con quello ed i primi consigli dell'unico negoziante di tutta la provincia, affrontai questa esperienza.
Devo dire, però, che l'unica cosa che accomunava il mio acquario al tuo era l'anforetta! poi c'erano tante piante (echinodorus, cryptocorine, anubias e hygrophila polisperma) e pesci tra quelli destinati ad abbellire la vasca e quelli destinati a pulirla!

Tu hai la grande opportunità di acquisire, in poco tempo, semplicemente dedicandoti alla lettura, il meglio delle esperienze possibili nella gestione di una vasca.

Partendo dalla home-page hai la possibilità di leggere numerosi articoli di grande pregio e che non troveresti in nessun libro.
Uno tra tanti quello riguardante la preparazione del materiale di fondo, scritto da Fabrizio Lattuca, in cui sono descritte le caratteristiche di tutte le soluzioni in commercio.

In pochi minuti di lettura ti fai una idea chiara di tutte le scelte possibili, che neanche io in tanti anni di allestimenti di acquari ho mai sperimentato.

Probabilmente girando in rete troverai, oltre a questo, altri siti e forum in grado di farti muovere i primi passi.

Grazie a questo forum, che come ti sarai reso conto ha delle peculiarità che lo rendono specialistico, hai la possibilità di scoprire l’acquario nel pieno delle sue potenzialità, ossia come un piccolo ecosistema racchiuso in cinque vetri, capace di donare emozioni uniche.

Il plantacquario non è altro che il tentativo di ricreare in una vasca un mondo quanto più vicino al naturale, è una sfida affascinante e non a caso è spesso il punto di approdo di tanti acquariofili che hanno fatto il giro di tutte le esperienze possibili. Non è detto che tu non possa partire da questa esperienza e lo stesso forum è ricco di testimonianze di acquariofili alle prime armi con risultati più che soddisfacenti.

Se impari a trovare questo equilibrio ti accorgerai che non avrai nemmeno bisogno di conoscere le malattie dei pesci perché questi scoppieranno di salute!
Ti invito, pertanto a non desistere da questo hobby ma ad affrontarlo con ordine e gradualità.
Prima ancora di fare domande sui nitrati ed i fosfati o sulla patina marrone sulla anubias oppure su quale sia la ricetta di Fabrizio Lattuca, informati su come impostare in maniera efficiente una vasca!
Non te la prendere per come sei stato accolto in questa discussione. Sono sicuro che non è intenzione di nessuno quella di umiliarti o scoraggiarti, semmai, l’interesse comune è quello di contagiarti in modo positivo di questa nostra passione!

A tal proposito ti posto un particolare della mia vasca perché ti venga voglia di riempire di colore la tua vasca!



Saluti Nicola
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

28/12/2009 17:30 #124928

grazie a tutti per la vostra generosità
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

googlePlusyoutubefacebooktwitter

AG - 2013 - All rights reserved - Privacy & Policy

VitRuo - Web Agency

tornaSu