Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: allestimento vaschetta con pietre

14/10/2010 12:21 #139789

  • GiAnK345
  • Avatar di GiAnK345
  • OFFLINE
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 116
io per la fertilizzazione con la seachem,sono andato sul loro sito dove ce la scheda per crearti il programma di fertilizzazione inserendo il litraggio della vasca,mi sono trovato bene.
p.s. probabilmente sul forum ci sono persone che protranno consigliarti meglio di me!

ognuno di noi ha un paio di ali,ma solo chi sogna impara a volare.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

14/10/2010 12:45 #139792

  • Tonino Dindia
  • Avatar di Tonino Dindia
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 338
  • Ringraziamenti ricevuti 1
grazie giank, i duddi sono su quando, con quali e a quali dosi cominciare perchè si tratta di nuovo allestimento (quelle del sito sono dosi a pieno regime).
stamattina ho misurato alcuni valori:
ferro nr
po4 0.2mg/l
no3 nr
kh 8
gh 11
ph 6.9
se quacuno che ha avuto esperienza con seachem mi vuole dare qualche consiglio sarà ben accetto
ciao, Tonino
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

14/10/2010 16:19 #139800

  • Enrico K
  • Avatar di Enrico K
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 534
  • Ringraziamenti ricevuti 2
al momento aspetterei la risposta delle piante; non appena queste iniziano a svilupparsi, puoi iniziare col posassio e con excel (dosi basse); successivamente comincia ad alzare un po i nitrati, magari introducendo qualche ospite (se indendi usare il protocollo base).
Infine tra 1-2 mesi passa al protocollo completo, facendo attenzione a non dosare troppo ferro, trace e flourish.

Enrico
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

14/10/2010 16:29 #139801

  • Tonino Dindia
  • Avatar di Tonino Dindia
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 338
  • Ringraziamenti ricevuti 1
grazie enrico, ho comprato il protocollo avanzato (7 prodotti+tabs) solo il fondo non è seachem, perchè per le piante da prato mi sembrava a granulometria grossa.

ciao, Tonino
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

16/10/2010 23:27 #139896

  • davidukke
  • Avatar di davidukke
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 235
carino come allestimento solo che io avrei messo o la utricularia o la calli in quanto nel mio cubetto la calli per troppo che ha sviluppato bene mi ha soffocato l'utricularia non lasciandola uscire!!!

Ciao a tutti, sono Davide!!!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

17/10/2010 00:32 #139904

  • Tonino Dindia
  • Avatar di Tonino Dindia
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 338
  • Ringraziamenti ricevuti 1
era mia intenzione mettere solo utricularia ma ho letto in molti post la difficoltà di farla attecchire specie quella in cup (l'unica reperibile) quindi ho aggiunto la calli e nello spazio vuoto a sinistra metterò appena la troverò della riccia e se tutto va bene al posto della rotundifolia a vasca matura una proserpicana palustris.

ciao, Tonino
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

19/10/2010 17:43 #140003

Io invece condivido a pieno la scelta di un prato misto anche se ciò comporterà un impegno maggiore nella gestione di queste due piante. A mio avviso però, l'accorgimento che avresti dovuto adottare nella piantumazione di Calli e Utricularia sarebbe stato quello di dividere i ciuffi in parti più piccole.
:)

"....We walk in fields of gold...."
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

19/10/2010 18:11 #140006

  • Tonino Dindia
  • Avatar di Tonino Dindia
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 338
  • Ringraziamenti ricevuti 1
ciao michele, nella prima vasca che ho fatto ho diviso la calli quasi in steli, e secondo la mia impressione i gruppetti più abbondanti hanno reagito meglio.
comunque la vaschetta è piccola e i gruppi sono vicini.
il cup di utricularia l'ho diviso in sette porzioni, due sono diventate scure mi sa che li perdo mentre gli altri cinque sono di un verde bellissimo, spero che non li perda tutti.
la rotala walichii ha cominciato a fare dei getti rossi e dei getti laterali
ancora non ho fertilizzato, oggi fa una settimana dalla piantumazione, che ne pensate, è ora di cominciare con la fertilizzazione?

ciao, Tonino
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

19/10/2010 21:35 #140008

  • Gennaro Riccio
  • Avatar di Gennaro Riccio
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1353
  • Ringraziamenti ricevuti 6
Io non condivido tanto la scelta di utilizzare piante alte a stelo (Rotala sp.) per questo hardscape, però è un parere del tutto personale, anche perchè le pietre risulteranno troppo basse rispetto all'altezza dei cespugli di rotala. Forse usare solo micrantenum e mantenerlo un pò più basso dietro le pietre. Ti ripeto parere tutto personale, spero di sbagliarmi come mio solito!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

19/10/2010 23:14 #140011

  • Tonino Dindia
  • Avatar di Tonino Dindia
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 338
  • Ringraziamenti ricevuti 1
ciao gennaro, la rotala rotundifolia l'ho messa per aiutare la maturazione dell'acquario, la rotala walichii non l'ho mai vista ma da come vedo questa sembra che si può tenere non troppo alta.
a vasca matura se mi riesce voglio mettere dietro al posto della rotundifolia, la proserpicana palustris.
al più presto voglio fare sulla parte sinistra un prato di riccia.
la walichii e la proserpicana le voglio mettere per spezzare con il verde del prato, perchè come ho detto all'inizio del post non voglio fare un iwagumi, voglio solo qualcosa di carino.
più in là può darsi che toglierò le piante alte e farò un prato di utricularia, ma questo mooolto più il là!!!

ciao, Tonino
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

googlePlusyoutubefacebooktwitter

AG - 2013 - All rights reserved - Privacy & Policy

VitRuo - Web Agency

tornaSu