Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: allestimento vaschetta con pietre

19/12/2010 15:37 #141782

  • Tonino Dindia
  • Avatar di Tonino Dindia
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 338
  • Ringraziamenti ricevuti 1
aggiornamento dopo due mesi dalla piantumazione




ho bisogno di un paio di consigli:

dopo circa 10 giorni dalla piantumazione sono apparse le filamentose, che tolgo manualmente, ad oggi sono sempre presenti, fertilizzo con seachem protocollo avanzato a 3/4 del dosaggio consigliato, e misurando i valori sono tutti non rilevabili, tranne il ferro che è appena rilevabile, vorrei passare alla dose piena, ma posso con le filamentose?
circa dieci giorni fà ho provato tre dosaggi di h2o2 allo 0.3 e allo 0.4 mg/l ma senza nessun esito, (anzi sembra che la riccia si sia un pò sbiadita, ma non sò se per mancanza di ferro)
che mi consigliate?
passare a dose piena o risolvere con le filamentose che comunque non sono troppo invasive, ma sempre presenti e se le trascuro lo diventano.
alcuni valori
kh 8
ph 6.9
no3 nr
po4 nr
fe 0.05mg/l

ciao e grazie, Tonino
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

20/12/2010 14:50 #141809

  • Endriu
  • Avatar di Endriu
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 646
  • Ringraziamenti ricevuti 1
Ciao Tonino. credo che il problema delle filamentose tu li possa risolvere aumentando fosfati e nitrati. Io il protocollo Seachem avanzato lo raddoppiai o triplicai su alcuni sali (potassium e nitrogen soprattutto). Quando i nutrienti sono carenti le alghe ne approfittano facilmente.

Ciao,
Andrea.
"Ma tu dove vivi Sofi?"
"Io vivo in un piccolo spazio d'acqua."
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

20/12/2010 20:56 #141815

  • Tonino Dindia
  • Avatar di Tonino Dindia
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 338
  • Ringraziamenti ricevuti 1
grazie Andrea, da oggi ho portato la fertilizzazione a dose piena, sono in possesso di molti sali che uso per l'acquario grande che ho gestito totalmente in pmdd ad elementi separati, che potrei aggiungere per portare i nitrati e i fosfati ai giusti valori, però non ho, fino ad ora, notato carenze. proverò per un paio di settimane con la dose piena e vedremo come evolve.

ciao, Tonino
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

20/12/2010 21:47 #141817

LE piante sono in buona salute e l'utricolaria così è sempre un grande risultato [;)]

" è difficile dire se il mondo in cui viviamo è sogno o realtà " dal film Ferro 3 di Kim ki duk
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

20/12/2010 23:46 #141818

  • Tonino Dindia
  • Avatar di Tonino Dindia
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 338
  • Ringraziamenti ricevuti 1
grazie Marco, l'utricularia è la pianta strana credevo di perderla perchè di sette porzioni che avevo fatto 5 si sono disciolte ma dopo sono spuntate piccolissime foglioline fino a riprendersi bene e le due vicino al verto invece sono sempre andate bene dall'inizio ...booo!?!
sono tentato di fare un unico prato di utricularia ma vedremo in seguito.

ciao, Tonino
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

15/01/2011 14:13 #142285

  • Tonino Dindia
  • Avatar di Tonino Dindia
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 338
  • Ringraziamenti ricevuti 1
ciao ragazzi ecco un aggiornamento

ho sostituito la walichii con altra utricularia tagliando una porzione di prato, ora vorrei togliere anche la rotundifolia mettendo altra utri, e pian piano togliere anche la riccia, ma la calli e l'utri si sono un pò fuse. l'utricularia ha coperto le pietre e stà diventando troppo spessa, come la poto?(il substrato anteriore è retto, le colline sono fatte dall'utricularia!!)
ho letto un post di Dario che rispondeva a Pasquale Buonpane con le testuali parole "Tagliare le porzioni con una lama molto affilata in modo da dare spazio ai nuovi virgulti. Il diradamento del tappeto credo sia l'unica soluzione".
non riesco a capire come si esegue questa potatura qualcuno potrebbe gentilmente spiegarmi?

grazie, Tonino
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

15/01/2011 21:22 #142301

Molto bella l'evoluzione, Tonino.....
per quanto riguarda l'utricolaria non posso aiutarti, ma sono curioso anche io di sapere se si puo potare come la riccia o in altra maniera.....bellissima pianta!!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

15/01/2011 22:14 #142304

  • Tonino Dindia
  • Avatar di Tonino Dindia
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 338
  • Ringraziamenti ricevuti 1
ciao stefano, e grazie per la riccia, ti posso assicurare che la foto non rende assolutamente giustizia all'utricularia, dal vivo è molto più bella.

ciao Tonino
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

16/01/2011 10:48 #142315

  • Enrico Fortuna
  • Avatar di Enrico Fortuna
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 3576
  • Ringraziamenti ricevuti 62
adoro l'utricularia, complimenti per la spettacolare crescita....

enrico
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

13/06/2011 20:47 #145664

  • Tonino Dindia
  • Avatar di Tonino Dindia
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 338
  • Ringraziamenti ricevuti 1
ciao ragazzi, a distanza di sei mesi ho sostituito tutte le piante con la sola utricularia, che a mio avviso è una pianta molto invasiva, molto difficile da tenere a bada, però che spettacolo!!!



scusate per la foto, con riflessi e di pessima qualità, e per il vetro sporco.
come layaut inesistente, le pietre sono state letteralmente sepolte dall'utricularia.(se farò un altro layaut le pietre saranno enormi!!!)
ho provato con potature drastiche e la vasca impiega molto tempo per riprendersi, di conseguenza il primo periodo è poco gradevole alla vista.(urticularia degli strati inferiori bianca)
ho provato con potature più leggere ma si fa sempre più spessa, adesso proverò (tempo permettendo) a toglierla tutta e ripiantarla da capo. ho fatto questa operazione alla parte anteriore sinistra e il risultato nel giro di un mese è questo in foto.

ciao, Tonino
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

googlePlusyoutubefacebooktwitter

AG - 2013 - All rights reserved - Privacy & Policy

VitRuo - Web Agency

tornaSu