Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: dennerle 30 lt

21/03/2011 11:38 #144023

  • Enrico Serena
  • Avatar di Enrico Serena
  • OFFLINE
  • Aquagarden Staff
  • Messaggi: 2155
  • Ringraziamenti ricevuti 17
Inviato in origine da lallo

Ma gli acquari di Amano non comprendono vasche medio-grandi??
La misura "classica" degli acquari di Amano è il 60x30x36 o il 90x45x45, ma ultimamente su AquaJournal puoi trovare molti caridinai e piccoli acquari realizzati dal maestro, anche se quasi nessuno ha forma cubica.
Comunque la tendenza dei nano acquari nei contest si sta affermando parecchio.
Qui ci sono alcuni esempi:
http://showcase.aquatic-gardeners.org/2009.cgi?&op=ishowcase&category=0&vol=0
http://showcase.aquatic-gardeners.org/2010.cgi?&op=ishowcase&category=0&vol=0
http://aac.acuavida.com/gallery/AAC_2009/mini_acuarios/
http://aac.acuavida.com/gallery/AAC_2010/mini_acuarios/

Io in particolare sono innamorato di questo 30l.:



Enrico



"Happiness is only real when shared" Chris "Alex Supertramp" McCandless



Enrico Serena
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

21/03/2011 13:08 #144024

  • Stef84
  • Avatar di Stef84
  • OFFLINE
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 98
Caspita!!!! davvero bellissima...Hai ragione Enrico

Stefano Russo (Udine)
Stefano (Udine)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

21/03/2011 16:14 #144030

  • Giacomo Guarraci
  • Avatar di Giacomo Guarraci
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 3959
  • Ringraziamenti ricevuti 2
è di Grégoire (per ora l'unico aquascaper che conosco personalmente a parigi)
aquaceed.fr è il suo sito
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

21/03/2011 23:48 #144036

  • MarcoCogoni
  • Avatar di MarcoCogoni
  • OFFLINE
  • Aquagarden Staff
  • Messaggi: 2196
  • Ringraziamenti ricevuti 90
Ciao lallo il mio litraggio minimo è 30 L;
Se hai voglia di leggere ecco qua un mio post: www.aquagarden.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=17999&whichpage=1

E' incredibile quanto il mio acquarietto sia anni luce da queste realizzazioni di Grégoire............

Marco

Marco Cogoni
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

22/03/2011 00:23 #144037

  • lallo
  • Avatar di lallo
  • OFFLINE
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 24
bhe io saro pure un acquariofilo all'antica(e forse quando mi autocostruivo il mio primo acquario con dei pezzi di vetro trovati per caso,voi non andavate nemmeno all'asilo),ma ho una concezione del mondo acquariofilo molto diversa dalla vostra.che è +artistica e diciamo molto meno biologica,+ legata al colpo d'occhio della composizione rispetto all'aspetto naturalistico delle forme viventi sia animali che vegetali che sono a mio modo di vedere l'essenza principale di una impenetrabile foresta pluviale cosi come allo stesso modo di un acquario,in tutta la loro biodiversita.
Caro ENRICO ,gli acquari anche nano,in stile AMANO che ci hai fatto vedere avranno anche un loro fascino,indubbiamente,ma secondo me fine a se stesso,come vedere un quadro appeso al soggiorno e non uno scorcio di fiume amazzonico ,asiatico o un angolo di barrirera corallina nel salotto.Alcuni ,anzi molti,sono paesaggi desolati,VUOTI,itroppo precisi e curati,finti,artificiosi,insomma manca la forza prorompente,selavaggia e inarrestabbile della natura,che si sviluppa da sola,senza troppi aiuti da parte dell'acquariofilo, in composizioni che troppo spesso appaiono forzate e irrealistiche per un acquario,in cui lo scatto fotografico rappresenta poi solo quel particolare momento,difficilmente riproponibile.
Insomma AMANO è un artista o un acquariofilo naturalista al quale sta a cuore il benessere delle forme di vita racchiuse in quei quattro angoli di vetro??????
saluti LALLO
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

22/03/2011 01:09 #144039

  • Enrico Serena
  • Avatar di Enrico Serena
  • OFFLINE
  • Aquagarden Staff
  • Messaggi: 2155
  • Ringraziamenti ricevuti 17
Per quanto riguarda la discussione sulla valenza/coerenza naturalistica delle realizzazioni di Amano, è già stata più volte dibattuta sulle pagine di questo forum (...e non solo, anzi credo sia uno degli argomenti più dibattuti tra tutti i plantacquariofili). Puoi approfondire cercando tra le vecchie pagine se ne hai voglia.

La tua posizione è rispettabile e condivisa da molti, così come quella dei sostenitori della filosofia "Nature aquarium" proposta da Amano e dalle scuole di stampo orientale più in generale, che ormai sta avendo grandissima diffusione anche tra gli appassionati occidentali contribuendo non poco alla diffusione della passione per le vasche di piante anche tra chi in passato se ne teneva ben lontano.

Il mio intervento era rivolto solamente a rispondere alla tua precisa domanda e a soddisfare la curiosità che avevi espresso.

Per quanto mi riguarda io sto portando avanti da più di un anno, tra alti e bassi, un cubetto identico al tuo a parte il litraggio (il mio è da 20l) e devo dire che lo trovo un esperimento molto gratificante. Difficile il raggiungimento di un equilibrio ma soddisfacente nella conduzione totalmente più rilassata e tranquilla rispetto a quella della mia vasca Ada.
Il problema che devo affrontare con maggior frequenza sono le filamentose che vanno e vengono a seconda delle "attenzioni" che riesco a dedicare alla vasca o meno. Il problema tecnico maggiore invece lo riscontro nel filtro che trovo decisamente troppo soggetto a intasamenti che costringono a manutenzioni frequenti per la pulizia della spugna.
Se hai voglia di dare un'occhiata puoi veder qualche immagine di flora e fauna qui:
http://natureaquariumblog.blogspot.com/search/label/-%20RED%20CHERRY%27S%20RIVERBANK%20%2820%20l.%29


Ciao

Enrico



"Happiness is only real when shared" Chris "Alex Supertramp" McCandless



Enrico Serena
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

22/03/2011 01:45 #144040

  • gourami
  • Avatar di gourami
  • OFFLINE
  • Aquagarden Staff
  • Messaggi: 4509
  • Ringraziamenti ricevuti 13
Insomma AMANO è un artista o un acquariofilo naturalista al quale sta a cuore il benessere delle forme di vita racchiuse in quei quattro angoli di vetro??????
saluti LALLO
Entrambe le cose...e molto altro.Non credo ci siano motivi per cui un'opzione debba necessariamente escludere l'altra.E' ovvio che non tutti i cultori dell'aquascaping possano avere un approccio da naturalista(non tutti nasciamo con l'acquario nel sangue ma questo credo valga per qualunque altra branca dell'acquariologia).Quanto agli artisti,quelli veri purtroppo sono pochini(parere personale :) ).

Pasquale Buonpane




Pasquale Buonpane
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

22/03/2011 02:05 #144041

  • Giacomo Guarraci
  • Avatar di Giacomo Guarraci
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 3959
  • Ringraziamenti ricevuti 2
Lallo,se ci tieni cosi' tanto alle forme di vita in acquario ti vorrei sottolineare che i cardinali sono dei gran nuotatori e non si consiglia mai l'inserimento in vasche inferiori agli ottanta cm,molto più adatti per quel cubetto specie più piccole e più statiche

e non dire voi come se stessi parlando a degli alieni,
molti qui dentro sono "acquariofili all'antica" come dici tu io in genere mi offendo se mi dicono che guardo il "colpo d'occhio" difatti nessuno che abbia mai letto anche un solo topic scritto da me ha mai affermato cio'
un acquario che vuole puntare l'estetica deve avere solide basi e quelle basi le puoi avere con l'esperienza e lo studio,ti troverai dunque ad aver a che fare con la parte ecologica e biologica dell'acquario,cosa che in genere ti porta al di fuori dei cinque vetri...
il mio consiglio è di leggerti le vecchie discussioni del forum
ti accorgerai di quanta gente c'è "all'antica" qui dentro[;)]
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

22/03/2011 03:47 #144044

bhe io saro pure un acquariofilo all'antica(e forse quando mi autocostruivo il mio primo acquario con dei pezzi di vetro trovati per caso,voi non andavate nemmeno all'asilo
Ciao Lallo, permettimi di dirti che forse hai travisato lo spirito degli interventi.
Nessuno, è intervenuto per disprezzare la tua vasca. Questo forum, grazie al continuo confronto tra i suoi partecipanti, è un grande stimolo per tutti, più o meno esperti, a migliorare sempre più! La partecipazione attiva è il modo migliore per far fruire la nostra esperienza e per impossessarci di quella degli altri.

Se avessi presentato la tua vasca come frutto di una prima esperienza acquariofila, avresti ricevuto risposte con un taglio diverso, sempre, comunque orientate a fare emergere la parte buone della tua esperienza ed a lasciarti intravedere i potenziali margini di miglioramento.

Il tuo esordio, però, è apparso fortemente distonico: da una parte la tua trentennale esperienza, di cui ci hai fatto partecipi, che pure, in parte, emerge dallo stato di salute delle piante e dall'altra, la presentazione di una vasca decisamente modesta per difficoltà di gestione, per il tipo di essenze che hai utilizzato, e priva di qualsiasi sforzo compositivo, che sia in stile olandese o qualsiasi altro si possa immaginare.

Tralasciando, inoltre, la tua visione pregiudiziale sui principianti che giocano al piccolo chimico mi basterebbe, per contraddirti, farti notare che coloro che hanno messo a punto i prodotti che stai utilizzando con successo hanno sicuramente approfondito le varie dinamiche biologiche, fisiche e chimiche che caratterizzano l'ecosistema acquario e che tra i post in evidenza in questo forum puoi scoprire che esistono acquariofili che hanno sentito l'esigenza di approfondire queste dinamiche, le hanno sviluppate con successo e le hanno condivise con noi.

Devo dire che, nonostante sia stato il primo ad intervenire in risposta ero frenato dal dubbio che il tuo post potesse essere semplicemente uno scherzo. Un pò come se un artista conclamato volesse divertirsi con i critici proponendo il disegnino del suo figliolo di 4 anni!

Posso essere d'accordo con te sul fatto che non tutti possiedono un back ground adeguato per percorrere proficuamente la strada del "piccolo chimico" e posso essere d'accordo che negli anni l'"occhio" dienta uno strumento utile, ma sarà tanto più affidabile quanto più si è avvalso degli strumenti del "piccolo chimico". Sarà l'occhio magari a suggerirci quando è il caso di tornare a consultarli!

Mi ha fatto piacere, invece, leggere di quando facevi acquari dai vetri trovati per strada, perchè mi hai fatto tornare alla mente bellissimi ricordi!
Insomma, continua a leggerci ed a partecipare vedrai che troverai meno divisioni e più similitudini che ci accomunano e che sono il collante che ci fa intrattenere e condividere le nostre esperienze!

Saluti Nicola
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

22/03/2011 10:52 #144045

  • GiAnK345
  • Avatar di GiAnK345
  • OFFLINE
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 116
caro lallo,io che mi reputo un Principiante e dopo aver letto i tuoi post mi "sento offeso" dalle tue affermazioni,e contento di essere un piccolo chimico ti rispondo dicendo:30 anni fa hai incollato dei veri trovati per strada,mentre gli altri andavano all'asilo?benissimo!io lo faccio nel 2011 e con ciò?,hai realizzato acquari olandesi?c'è una marea di gente che realizza acquari Olandesi!e con ciò?mi dispiace che in tutti questi tuoi anni di esperienza non hai forse imparato una cosa importante,la Modestia che in un forum nazionale è importante in quanto non sai mai con chi scrivi(qui ce gente che ha inventato sistemi di fertilizzazione riconosciutissimi,gente che è conosciuta a livello internazionale)e potrebbe sapere qualcosa più di te!e nella vita in generale ce gente(come me)che anche se non ha 50 anni(ne ho solo 27)non possa insegnarti qualcosa.....
cordiali saluti
Giancarlo!

ognuno di noi ha un paio di ali,ma solo chi sogna impara a volare.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

googlePlusyoutubefacebooktwitter

AG - 2013 - All rights reserved - Privacy & Policy

VitRuo - Web Agency

tornaSu