Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: problemi con presunta didiplis diandra

problemi con presunta didiplis diandra 08/08/2014 11:13 #193565

  • Tonino Dindia
  • Avatar di Tonino Dindia
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 338
  • Ringraziamenti ricevuti 1
salve a tutti,
e da un po che non scrivo sul forum, ma cerco di seguirvi sempre, tempo permettendo.
ma veniamo al problema, verso metà giugno ho comprato un vasetto della pianta in oggetto completo di cartellino, la pianto nel mio piccolo acquario

h6e3dbaf.JPG


inizialmente non cresceva, ma poi ha cominciato a produrre getti laterali abbondanti cosi ho pensato che si fosse ambientata, ma da allora non è cresciuta molto, le foglie vecchie si sono annerite e i getti nuovi hanno un comportamento quasi strisciante piuttosto che eretto.
al due di agosto la situazione è questa

h29a80c7.JPG


fino al 24 luglio ho fertilizzato come sempre con metà dose seachem protocollo avanzato
siccome mi dovevo allontanare per una settimana lo stesso giorno dopo aver rilevato i valori di no3 nr, po4 nr, e ferro nr in superficie e appena rilevabile sul fondo, ho fatto il cambio d'acqua e per la prima volta su questo acquario ho aggiunto del ferro cifo in modo da portare lo stesso a 0,4 mg/l ho aggiunto il nitrogenum e ho portato a 10mg/l e il phosphorus portato a 1mg/l
aggiunto il trace tutto in un giorno e lo stesso per il potassio e sono partito, al ritorno ho ricominciato a fertilizzare a dose piena dopo aver rilevato i valori no3 circa 5mg/l, po4 nr e ferro rilevabile solo sul fondo a circa 0,2mg/l.
ora vorrei continuare ancore qualche settimana così a dose piena.
fino all'arrivo di questa pianta con metà dose ho avuto sempre buona crescita dell'utricularia e della pogostemon helferi.
i dubbi sono:
che pianta è in realtà?
perchè cresce strisciante?
e perchè produce molti getti laterali, che poi non si sviluppano molto il lunghezza?
e di rosso o bronzo neanche l'ombra.

sarei disposto ad usare una fertilizzazione fai da me con sali e mikrom come facevo quando avevo l'acquario grande che purtroppo è venuto a mancare(causa rottura), con buoni risultati anche sulle rosse.
in base alla vostra esperienza chiedo qualche spiegazione o consiglio
grazie e scusate per la lungaggine

ciao Tonino
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

problemi con presunta didiplis diandra 08/08/2014 11:53 #193566

  • DarioSchelfi
  • Avatar di DarioSchelfi
  • OFFLINE
  • Amministratore
  • Messaggi: 9616
  • Ringraziamenti ricevuti 205
Ciao Tonino.
La Didiplis è una pianta piuttosto delicata, specialmente durante le prime fasi post piantumazione e se la plantula non proviene da coltura sommersa (come credo accada nel tuo caso), le fasi di adattamento sono piuttosto lunghe.
Il rapporto della fertilizzazione rispetto alle altre piante che avevi in vasca e che hai citato non fa testo. Pogostemon e utricularia si adattano benissimo a scarse concentrazioni di nutrienti in colonna, a patto che il substrato fornisca adeguato nutrimento.
E' probabile che la concentrazione di nutrienti non fosse adeguata e solo dopo averla aumentata la pianta ha iniziato a rispondere adeguatamente.
La luce e le CO2 sono fondamentali e l'andamento strisciante potrebbe indicare un livello non ottimale. In ogni caso non modificare nulla. Continua col nuovo regime di fertilizzazione per qualche settimana prima di giungere a conclusioni di qualunque tipo.
Dario
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

problemi con presunta didiplis diandra 08/08/2014 13:44 #193567

  • Tonino Dindia
  • Avatar di Tonino Dindia
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 338
  • Ringraziamenti ricevuti 1
grazie per la tempestiva risposta, la co2 la erogo h24 con una concentrazione più vocina possibile a 30mg/l, ho anche cambiato le lampade che avevano quasi un anno di lavoro alle spalle, aspetterò per vedere come và, che già di cambiamenti ne ho fatti troppi.
comunque a me non sembra didiplis diandra, ma non ho idea di che pianta potrebbe trattarsi, le foto che vedo sul web sono diverse, boh...

ciao Tonino
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

problemi con presunta didiplis diandra 05/09/2014 20:07 #193901

  • Tonino Dindia
  • Avatar di Tonino Dindia
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 338
  • Ringraziamenti ricevuti 1
ciao a tutti, finalmente la pianta in oggetto cresce bene, adesso doso seachem avanzato a dose piena ma nitrati e fosfati li ho cominciato a dosare con il "fai da me" per avere 10mg/l di nitrati e 1 mg/l di fosfati, i nitrati bastano una volta a settimana dopo il cambio, mentre i fosfati li doso due volte perché la vasca le consuma.
ora mi piacerebbe anche vederla rossa!!
ci riuscirò?
qualche consiglio è ben accetto
una foto di ieri

hc5a6d15.JPG


Ciao, Tonino
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:problemi con presunta didiplis diandra 05/09/2014 20:39 #193903

  • DarioSchelfi
  • Avatar di DarioSchelfi
  • OFFLINE
  • Amministratore
  • Messaggi: 9616
  • Ringraziamenti ricevuti 205
Non forzarla. Assecondala.
Dario
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

googlePlusyoutubefacebooktwitter

AG - 2013 - All rights reserved - Privacy & Policy

VitRuo - Web Agency

tornaSu